Neapolis

TRAFILA

Recommended Posts

TRAFILA:  era una macchina costituita da due cilindri d’acciaio ben levicati e forbiti mossi da un rocchetto ed una ruota dentata fornita di un lungo asse a cui veniva legato un cavallo per metterli insieme; fra i due cilindri in moto si facevano passare e ripassare le così dette “zagarelle” o strisce di metallo per farle levigare nella loro ruvida superficie; le zagarelle, così levigate, ridotte alla doppiezza delle monete, dalla trafila passavano alla tagliuola o taglietto per ridurle in girinelli o tondini, che venivano poi battuti.   

by Neapolis, 24.05.2013

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora