Sign in to follow this  
carledo49

LIRE 5 1969 con 1 Rovesciato

Recommended Posts

Questa è un'altra moneta eccessivamente sopravvalutata da collezionisti, cataloghi ed anche, purtroppo, da molti "esperti" Numismatici.

Come si può notare dalla foto, la stanghetta dell' 1, in basso e a destra, presenta una piccola escrescenza di metallo a forma grossolanamente di goccia che fa sembrare l' 1 capovolto.

In realtà è una piccola fessura del conio su cui si è depositato del metallo dopo un certo numero di monete coniate. Il conio probabilmente iniziava a rompersi, dopo l'uso, proprio in quel determinato punto; da qui la creazione della "variante".

Alcuni cataloghi riportano 960 mila unità coniate, con grado di rarità che va dal NC al R anche se molti concordano che questo dato sia scarsamente attendibile. Altri cataloghi, per fortuna, non riportano le quantità uscite con questo difetto ed esprimo il numero complessivo del millesimo dello stesso anno "normale", cioè 7.910.000.

Sicuramente un difetto di conio che sarebbe dovuto essere bloccato in zecca e rifuso.

Anche il suo valore, molto più alto delle comuni 5 Lire dello stesso millesimo è discutibile.

Purtroppo la domanda fa il mercato ed i cataloghi ne approfittano.  Questo è suffragato dal fatto che in circolazione ci siano numerosissime contraffazioni di questa moneta già di suo esageratamente sopravvalutata.

Alcuni particolari sono essenziali per distinguerla da un falso:

-strisce sulla moneta

-alone circolare opaco, visibile maggiormente in alta o altissima conservazione

-escrescenza dell' 1 molto marcata (non evanescente) e a forma di goccia.

Carlo

post-252-1392073831,92_thumb.jpg

post-252-1392073832,75_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this