Piakos

PASTICCERE NUMISMATICO

Recommended Posts

Pasticciere numismatico.

Secondo il vocabolario on line:  pasticcière (o pasticcère) s. m. (f. -a) [dal fr. pâtissier, ant. pasticier, der. di pâtis (ant. pastiz, pastis) «pasticcio»]. –

Chi provvede alla produzione (preparazione, lavorazione, cottura e decorazione) dei varî tipi di dolci appartenenti alla pasticceria, sia in proprio per la vendita al pubblico, sia alle dipendenze di un’industria dolciaria, di un laboratorio, oppure in grandi alberghi, su navi, e sim. Anche, chi ha negozio di pasticceria.

In gergo numismatico, colui che al fine di tentare di migliorare l'impatto visivo delle monete da collezione...effettua interventi "di decorazione" di dubbia efficacia e, a volte, di sicura invasività.

(Applicazione di vernici o resine o stucchi o altre sostanze chimiche,  più spesso questi interventi sono effettuati sulle monete di bronzo. Inoltre. bagni di  varechina per formare una finta patina sull'argento, lavaggi al dentifricio o al sapone di Marsiglia per sbiancare le monete d'argento ed altri vari interventi che tutto possono riuscire a fare...se non che diminuire l'apprezzamento effettivo di una moneta una volta conclamati).

By Piakos (03.09.2013)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora