Vai al contenuto
  • Discussioni in rilievo

    • Salve,

      Pavia

      Ottone I e Ottone II

      967-973

      denaro con legenda IMPERATOR su dritto e rovescio ,

      di estrema rarità

      dovrebbe essere il terzo esemplare noto con queste particolari legende,

      CNI -  ;  MIR - ;  Limido/ Fusconi 16

      AG 0,87

      le immagini sono da collezione privata e mancano nei testi di riferimento

       
        • Mi piace
      • 2 risposte
    • Personificazioni monetali nelle romane imperiali
      Personificazioni monetali usate nelle monete romane imperiali fino al III secolo

      Normalmente le monete imperiali romane recano nel dritto il busto dell'imperatore e al rovescio le sue imprese, le divinità venerate da cittadini e sudditi dell'Impero ed, infine, le personificazioni allegoriche di costumi, credenze e attributi associati ai vari imperatori che venivano spesso considerati alla stregua di veri e propri dei viventi.
      I materiali più diffusi per la coniazione di monete durante l'età imperiale furono: oro, argento, rame e bronzo. Vennero utilizzate, anche se più raramente leghe come l'oricalco ed altre leghe ottenute con rame e bronzo.  Dal III secolo in poi si diffusero largamente delle leghe d'argento.

      Di seguito un elenco di personificazioni monetali usate prevalentemente dalla zecca della città di Roma patendo dal principato di Ottaviano (16 gennaio del 27 a.C.) fino al III secolo d.C. circa.

      Le figure maschili:

      Bonvs Eventvs: Buon Evento, simile alla Fortuna.
      Giovane figura maschile nuda che regge una cornucopia o spighe e cornucopia nella mano sinistra e una patera nella mano destra che versa su un'ara accesa.

       

       

      Claritas: Chiarezza, splendore, luminosità.
      Figura maschile (Sol) nuda o con clamys e testa radiata con la mano destra alzata e con un globo nella sinistra.

       

       

      Genivs: Genio.
      Figura maschile nuda o con mantello, con modio in testa e una cornucopia.
      La figura del Genio appare per la prima volta con Nerone e l'ultima con Elena, moglie di Giuliano l’Apostata.

       

      Honos: Onore.
      Figura maschile seminuda con cornucopia, è accompagnato da Virtus con il piede posato su un elmo.
      La figura dell'Onore appare inizialmente con i bronzi di Vitellio per finire con quelli di Antonino Pio.

       

      Ivventas/vs: Giovinezza.
      Le raffigurazioni di questa allegoria sono estremamente vaghe.
      Iniziano con le coniazioni di Marco Aurelio che la raffigurava come una giovane seminuda che offre da una patera grano e incenso. Caracalla, invece, raffigura se stesso con in legenda JVVENTA IMPERII. Claudio il Gotico e Vaballato, infine, rappresentano Ercole con la clava e pelle di leone.
       

      Ave!

      Quintus
        • Grazie
        • Mi piace
      • 8 risposte
    • Numismatica romana ed età monarchica? Il ramo secco
      La definizione di numismatica romana "monarchica" inclusa nel titolo di questa sezione può far insorgere qualche perplessità. Tutte le diverse teorie, sia la tradizionale sia la ribassista di Mattingly sia l'intermedia di Crawford (oltre a tutte le loro varianti sviluppatesi nel corso degli anni), pur con notevoli differenze cronologiche, pongono le prime emissioni monetali romane (serie fuse e/o didramma 13/1) in piena età repubblicana e, in ogni caso, sempre a partire al più presto dalla seconda metà del IV secolo a.C. L'età regia si concluse invece nel 509 a.C.

      Quindi cosa c'entra il periodo monarchico con la monetazione romana? C'entra nel contesto delle manifestazioni premonetali che con ogni probabilità la contraddistinsero e, soprattutto, in relazione ad un passo di Plinio nel famoso e controverso excursus sulla monetazione romana.

      Riporto il passo di Plinio che individua il periodo di Servio Tullio per la comparsa di un primo "signum" sul bronzo:

      "Servius rex primus signavit aes. Antea rudi usos Romae Timaeus tradit".

      "Il re Servio (Tullio) fu il primo ad imporre un marchio sul bronzo. Timeo riporta che in precedenza a Roma si era fatto uso del bronzo grezzo".

      Nella seconda frase Plinio ci informa che prima di Servio Tullio, il cui regno durò secondo la tradizione dal 578 al 535 a.C., a Roma era utilizzato negli scambi solo del rame informe (il cosiddetto "aes rude") mentre durante il suo governo si cominciò ad imprimere un qualche simbolo (il cosiddetto "aes signatum").

      Come viene interpretato questo passo alla luce dei ritrovamenti archeologici? L’elemento fisico che viene collegato al passo di Plinio è il cosiddetto “Ramo secco”, ovvero un quadrilatero di rame, di dimensioni diverse, che presenta una protuberanza continua longitudinale con delle derivazioni laterali.

      Approfondirò un poco quanto appena esposto in un prossimo post così da non creare confusione o dare adito a fraintendimenti. 

      Di seguito viene mostrato un ramo secco di 1865g con dimensioni148 x 74 x 30mm battuto per la modica cifra di 14000 sterline da Romanumismatics (Auction 11, lotto 533, 7/4/2016).

      Ciao

      Alessio

       

       

       
        • Grazie
        • Mi piace
      • 12 risposte
    • Faustina II - Un bronzo di Tabala
      Bronzo provinciale piuttosto raro coniato presso la zecca di Tabala.


      AE 24mm / 7,61g

      RPC IV.2, 1528 (temporary) https://rpc.ashmus.ox.ac.uk/coins/4/1528

      Diritto: ··ΦΑΥCΤΕΙΝΑ·CΕ· Busto drappeggiato di Faustina rivolto a destra

      Rovescio: ΤΑΒΑΛƐΩΝ Cibele seduta in trono verso sinistra, con un polos sulla testa,  regge una patera con la mano destra e appoggia il braccio sinistro su un tamburo. Sotto la patera si nota il leone, un tipico attributo della dea. Per questa moneta sono presenti due varianti: con e senza leone.

       
        • Mi piace
      • 9 risposte
    • 1 Lira Vittorio Emanuele II Regno di Sardegna
      Anomalie nelle coniazioni delle monete da 1 Lira del Regno di Sardegna di Vittorio Emanuele II

       

      Argento 900/1000

      Diametro 23 mm

      peso 5 g

      contorno con incusi alternati FERT nodi e rosette

       

                     Le monete da 1 Lira in argento, coniate dal 1850 al 1860 consecutivamente, e per alcuni millesimi in diverse zecche, ammontano complessivamente a 900.116 unità, esclusi i pezzi datati 1850 per Genova e 1859 per Milano (moneta in foto) di cui non si conoscono i quantitativi. Il Carboneri, in riferimento alla produzione di queste monete effettuate nel 1859, così dettaglia il quantitativo complessivo di 17.047:  di queste 11897 nella zecca di Genova, 5.150 in quella di Torino, segnalando che nella zecca di Milano vi furono coniati solo dei campioni (?). Nonostante queste premesse non si capisce come mai quelle dalla zecca di Milano siano solo R, mentre quelle di Genova siano R3 e quelle di Torino R4 come riportato in tutti i cataloghi.

      A questo aggiungiamo, sempre secondo il Carboneri, che per le monete coniate negli anni 1851, 1852, 1853, 1854 e 1858 , nonostante la relativa elevata tiratura, si suppone la loro rarità per battitura con data diversa.

       

      La moneta postata proviene da collezione privata.
        • Mi piace
      • 12 risposte

Forum

  1. Iniziative e Progetti

    1. La tua collezione esposta on-line

      In questa sezione tutti gli utenti potranno esporre le loro collezioni.

      366
      messaggi
    2. Collaborazione con la Rivista Numismatica Internazionale OMNI

      I responsabili scientifici e i moderatori di questo forum selezioneranno i migliori topic per proporli alla rivista OMNI. Un ottima opportunità per far conoscere le ricerche e gli studi dei numismatici italiani anche all'estero

      205
      messaggi
    3. Collaborazione con la rivista "LE STORIE NAPOLEONICHE"

      Spazio dedicato alla rivista "le storie napoleoniche" pubblicata on line a cura del Medagliere dell'Europa Napoleonica e del Souvenir Napoléonien Italia

      47
      messaggi
    4. Dizionario Enciclopedico Numismatico

      In questa sezione, verranno raccolte tutte le definizioni dei termini più usati in numismatica. SI POSSONO INSERIRE SOLO DEFINIZIONI.

      336
      messaggi
    5. Vademecum Numismatico

      In questo spazio web verranno analizzate le problematiche di maggiore interesse per gli appassionati e i collezionisti di monete. Gli utenti potranno solo rispondere ai topic aperti dallo staff.

      586
      messaggi
    6. Almanacco del collezionista

      La storia attraverso monete, medaglie e banconote. Ogni giorno verrà presentato un evento storico attraverso una moneta, una medaglia o una banconota.

      301
      messaggi
  2. Monetazione Antica (sezioni scientifiche)

    1. Monetazione Etrusca e delle popolazioni pre-romane in Italia

      Sezione dedicata alla monetazione etrusca, celtica, sannitica, punica e delle altre popolazioni italiche prima della conquista di Roma.

      699
      messaggi
    2. Monetazione Greca - Grecia Continentale

      La monetazione delle popolazioni greche-continentali compresa quella dell'impero Indo-greco

      318
      messaggi
    3. Monetazione Greca - Sicilia e Magna Grecia

      La Sicilia e gran parte dell'attuale Sud Italia fu colonizzato dalle genti greche che imposero l'utilizzo della propria moneta, che diventerà massimo esempio di bellezza artistica

      1,4k
      messaggi
    4. Monetazione Romana - Monarchica, Repubblicana e Imperatoriale

      Monete Romane dalle origini alla riforma di Ottaviano Augusto.

      677
      messaggi
    5. Monetazione Romana - Imperiale

      Monete Romane dalla riforma di Ottaviano Augusto alla riforma di Anastasio I.

      4,5k
      messaggi
    6. Monetazione Bizantina

      Dalla riforma di Anastasio I alla caduta dell'impero Bizantino.

      185
      messaggi
    7. Monetazione Barbarica

      Le monete dei Franchi, Goti, Vandali, Visigoti e di tutte le altre popolazioni barbariche

      515
      messaggi
  3. Monetazione Moderna Italiana (sezioni scientifiche)

    1. Monetazione e Medaglistica degli Stati Medievali in Italia fino ai Moti Rivoluzionari

      Dalla monetazione medievale alla nascita dei primi stati nazionali. Dagli anni delle monarchie assolute ai moti rivoluzionari che portarono alla formazioni degli stati liberal-democratici.

      1,4k
      messaggi
    2. Monetazione e Medaglistica del Sud Italia

      Le monete del Mezzogiorno d'Italia, terra ambita da tutte le più importanti Famiglie Reali d'Europa.

      6,7k
      messaggi
    3. Monetazione e Medaglistica del Regno di Sardegna

      Le monete del Regno di Sardegna, dal 1720 sino alla creazione del Regno d'Italia.

      314
      messaggi
    4. Monetazione e Medaglistica del Regno d'Italia (1861 a 1946)

      Monetazioni del Regno d'Italia e delle relative colonie, emesse a nome dei Savoia e di Vittorio Emanuele III come re d'Albania.

      1,4k
      messaggi
    5. Monetazione e Medaglistica della Repubblica Italiana (pre-euro)

      La Lira repubblicana tra il 1946 e l'introduzione dell'euro.

      301
      messaggi
  4. Monetazione Moderna Estera (sezioni scientifiche)

    1. Monetazione e Medaglistica Papale

      Le monete e le medaglie dei Papi. La Storia millenaria del potere temporale della Chiesa impressa sulle monete coniate dallo Stato Pontificio e poi dallo Stato della Città del Vaticano.

      562
      messaggi
    2. Monete e Medaglie dei Regni Medievali

      Dalla Francia alla Gran Bretagna, dalla Germania alla Russia, dai Regni Europei ai Regni Islamici, il periodo delle sanguinose guerre che portarono alle conquiste di imperi sconfinati.

      620
      messaggi
    3. Monetazione e Medaglistica Napoleonica

      Le monete e le medaglie coniate durante la Rivoluzione Francese e che hanno celebrato l'intera esperienza napoleonica.

      422
      messaggi
    4. Monetazione e Medaglistica dei Moderni Stati Nazionali (dal'800 ad oggi)

      Le monete e le medaglie delle nazioni estere. Le monete dei paesi Europei, dal periodo della prima guerra mondiale fino all'introduzione dell'euro.

      744
      messaggi
    5. Euro

      La nuova moneta europea che ha istituito una valuta comune a molti Paesi europei.

      635
      messaggi
  5. Banconote (sezioni scientifiche)

    1. Cartamoneta pre-unitaria

      I primi esemplari di cartamoneta che iniziarono a circolare negli stati pre-unitaria della nostra penisola.

      57
      messaggi
    2. Dal Regno d'Italia alla Luogotenenza di Umberto II

      Le banconote dei Savoia. Dall'unificazione nazionale fino a Umberto II

      214
      messaggi
    3. Banconote circolanti nelle colonie italiane

      I biglietti di occupazione italiana in Grecia,Albania e Africa Orientale.

      94
      messaggi
    4. Repubblica Italiana

      Nasce la Repubblica Italiana e inizia la Storia della lira stampata.

      153
      messaggi
    5. Banconote Straniere

      Sezione dedicata alle banconote di tutto il Mondo.

      504
      messaggi
    6. Euro

      Tutto ciò che riguarda le banconote in circolazione dal 1º gennaio 2002.

      142
      messaggi
  6. Tematiche numismatiche generali (sezioni scientifiche)

    1. Errori e varianti

      Spazio dedicato alle varianti di monete e di banconote.

      374
      messaggi
    2. Prove, Progetti, Coniazioni private o di Stati non riconosciuti

      Sezione dedicata alle prove ed ai progetti di monete e banconote. Verranno esposte anche le monete e le medaglie di coniazioni private o di Stati non riconosciuti o autoproclamati.

      332
      messaggi
    3. Medaglie e onorificenze militari

      Spazio dedicato allo studio delle varie tipologie di medaglie militari conferite sia in tempi di guerra che di pace. Verranno esposte anche onorificenze nobiliari e degli ordini cavallereschi.

      92
      messaggi
    4. Pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.

      Sezione dedicate ad approfondimenti inerenti a pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.

      160
      messaggi
    5. La numismatica in generale

      Discussioni numismatiche dedicate ad argomenti che riguardano la numismatica in generale e che non possono essere circoscritte nelle singole sezioni scientifiche del forum

      1,3k
      messaggi
  7. Collezionismo

    1. Catalogazione

      Questo spazio è dedicato alle richieste per la identificazione di monete e banconote.

      1,5k
      messaggi
    2. Valutazione economica e dello stato di conservazione

      Qui gli utenti potranno chiedere delle indicazioni soggettive agli esperti di questo forum per quantificare sia il valore economico della moneta sia il suo stato di conservazione.

      769
      messaggi
    3. Vera o falsa?

      Qui è possibile postare richieste per sapere se la moneta o la banconota in nostro possesso sia vera o falsa.

      482
      messaggi
    4. Aste Numismatiche

      Qui può essere discusso tutto ciò che riguarda il mondo delle aste numismatiche. In questa sezione, inoltre, verranno presentati i lotti delle più importanti case d'asta. Saranno rimossi i messaggi di reclami, doglianze o similari che non hanno interesse generale.

      2,2k
      messaggi
    5. Tecniche di pulizia ed esposizione di monete e banconote

      Qui potete postare le tecniche per la pulizia e l'esposizione delle monete e delle banconote della vostra collezione privata. Questo Forum non consiglia nessuna tecnica di restauro invasiva.

      331
      messaggi
    6. Il collezionista curioso

      Questa sezione è dedicata alle forme di collezionismo diverse dalla numismatica. 

      191
      messaggi
  8. Numismatica e Norme giuridiche (sezioni scientifiche)

    1. Legislazione in ambito numismatico.

      Le norme relativa alla detenzione e al commercio in ambito numismatico.

      1,7k
      messaggi
  9. Biblioteca Numismatica

    1. Pubblicazioni dei propri studi

      Qui potrete pubblicare i vostri studi numismatici.

      751
      messaggi
    2. Cataloghi, riviste e testi numismatci

      Sezione rivolta allo scambio di informazione e notizie relative a cataloghi, riviste e testi numismatici.

      1,3k
      messaggi
    3. Convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica

      Tutte le informazioni necessarie su convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica.

      1,3k
      messaggi
  10. Spazio generale

    1. Presentazioni

      Stanza dedicata alle presentazioni che ognuno dovrebbe fare alla community.

      1,6k
      messaggi
    2. Spazio libero

      Qui potrete parlare liberamente di temi anche diversi dalla numismatica, rispettando comunque le regole della buona comunicazione.

      2,4k
      messaggi
    3. Le novità del forum

      Tutte le novità del forum verranno presentate in questa sezione

      455
      messaggi
    4. Suggerimenti e proposte

      Aiutataci a migliorare e a rendere sempre più innovativo questo forum.

      389
      messaggi
    5. Problemi tecnici

      Postate qui i problemi tecnici che avete riscontrato durante la navigazioni in questo forum.

      192
      messaggi
  • Vetrina Numismatica

    Il libro del mese

    Il volume, interessa il Meridione d’Italia, trattando la parte peninsulare, la Sicilia e la Sardegna. I curatori del volume, oltre ai sopracitati Barrie Cook e Lucia Travaini, sono anche Stefano Locatelli (ESRC Postdoctoral Fellow, Università di Manchester) e Giuseppe Sarcinelli (Dipartimento di Beni Culturali, Università del Salento). Le singole schede delle monete sono state redatte da Monica Baldassarri (Sardegna), Elena Baldi (Longobardi), Alberto D’Andrea (Normanni), Davide Fabrizi (zecca di Napoli), Sarah Fontana (Sicilia), Stefano Locatelli (Roberto d’Angiò), Realino Santone (zecche abruzzesi), Giuseppe Sarcinelli (Sicilia) e Lucia Travaini (appendice). In totale sono descritte 2027 esemplari, oltre ad un’introduzione che tratta delle vicende dei collezionisti che hanno donato gli esemplari al celebre Museo e ad una prefazione che analizza le iconografie delle monete per offrire un resoconto aggiornato ed originale.  

  • Almanacco del Collezionista

    Accadde oggi... 21 marzo 1705


    Biberach,  Baden-Württemberg, Germania, 21 marzo 1705 Nasce Johann Lorenz Natter (nato a Biberach il 21 marzo 1705 e morto a San Pietroburgo il 27 ottobre 1763) è stato un medaglista, glittico e incisore di gemme tedesco. Nato in Svevia, vi esercitò per sei anni come gioielliere e per un periodo di pari durata lavorò in Svizzera, dove aveva parenti. A Berna fu assunto dall'incisore di sigilli Johann Rudolph Ochs. In seguito si recò a studiare in Italia, e a Venezia iniziò a lavorare come incisore di gemme. Giunto a Roma Natter fu incaricato dal Chevalier Odam di copiare la Venere di Vettori, per ricavarne una Danae, e aggiungervi il nome di un supposto incisore Aulus. Per questa pietra incisa come per altre da lui copiate da antichità, Natter trovò dei compratori. A Firenze fu assunto dal Baron Philipp von Stosch..........

    CONTNUA A LEGGERE

  • Tell a friend

  • Le ultime dal forum

    1. 0

      20 lire Elmetto

    2. 4

      2 Lire quadriga "veloce"

    3. 0

      MONETE ANTICHE maggio-giugno 2021

    4. 0

      Limite tra pulizia e spatinatura

  • Discussioni recenti

  • Messaggi recenti

    • Salve, gradirei avere un parere sull’autenticita Di questa moneta , ed eventualmente  lo stato di conservazione grazie. Ho sbagliato sezione scusate ma non riesco a cancellare la discussione.
    • A me le quadrighe mi piacciono tantissimo. Tuttavia, se la "Briosa" è abbastanza facile trovarla bella bella, quella "Veloce", sia del 1 che 2 lire risulta abbastanza difficile trovarla in conservazione super. Per quanto riguarda le 2 lire, questo è quanto di meglio ho trovato... ho forse un 1917 bello bello, ma siamo li...     Le foto sono di 7 o 8 anni fa, ed almeno 1 anno che non le tiro fuori dalla cassettina... magari ha guadagnato un po' di patina....  
    • Salve, segnalo Anno XX n. 117 Maggio/Giugno Un interessante esempio di correzione dell'etnico MAMEPTINΩN. (Alberto Campana) [3-10] Il corvus sulle monete della Repubblica Romana. (Antonio Morello) [11-25] La transvectio equitum sulle monete di Geta. (Antonio Di Francesco) [26-40] I piccoli bronzi "romani" con il leone: tra Giustiniano I (527-565) e Baduila (541-552). (Alain Gennari) [41-45] ANASTATICA, inserto di letteratura numismatica. Giuseppe Ruotolo, scritti scelti di Numismatica. (a cura di Luca Lombardi) Dionysos nella monetazione antica. (Giuseppe Ruotolo     http://www.classicadiana.it/libreria/content/117-maggiogiugno
    • Buonasera al forum. Mi pongo spesso il seguente quesito, oggetto monete antiche romane e greche; oggi si ha il privilegio di poter vedere una grande quantità di immagini grazie ad internet, e ne vedo letteralmente di tutti i colori... 🙂. Da esemplari quasi FDC ad altri su cui interventi pesanti lasciano evidenti graffi. Non essendo un tecnico, né un professionista del settore, mi chiedo qual'è il limite tra la pulizia di una moneta e la compromissione di una patina. Quante monete, dopo secoli e secoli di vita sono ancora interpretabili e apprezzabili in pieno senza un intervento di pulitura? Il mio personale pensiero è: se il recupero dei dettagli (senza compromettere le superfici con graffi)  rende più leggibile e godibile una moneta, perché non pulirla? Ma in tal caso che fine fa una eventuale patina? Esserci o non esserci, questo è il problema... 😉 Una saluto. Clitunno. 
  • Discussioni con più risposte

  • Gli utenti con più messaggi pubblicati

  • I Gruppi del Forum

  • Prossimi eventi

  • Aggiornamenti di stato recenti

    • erpiotta

      Ciao a tutti. Vorrei qualche consiglio per la pulizia e il "restauro" di un paio di sesterzi. Qualche esperto che può darmi qualche dritta? Grazie.
      · 1 risposta
    • luisaco

      Buongiorno, posseggo due monete, di cui allego foto, di cui non conosco il valore. Su Ebay ci sono annunci di tutti i generi, a partire da prezzi altissimi, per arrivare ad offerte economiche, sempre per lo stesso tipo di moneta. Si tratta di 2 monete di 1 pounds del 1983, una con l'incisione DECUS ET TUTAMEN rivolta verso la faccia della Regina e l'altra verso l'altra faccia.
      Qualcuno sa aiutarmi? Grazie




      · 1 risposta
    • Admin  »  Giuseppe Gugliandolo

      Ma vedi un po’ che figurino in foto!
      · 1 risposta
  • Compleanni di oggi

    Nessun utente compie gli anni oggi
×
×
  • Crea Nuovo...