Vai al contenuto

I Migliori Utenti

Gli interventi più apprezzati

Showing content with the highest reputation on 28/01/2021 in tutto il forum

  1. Se non vado errato la moneta (un ottimo esemplare molto raro a trovarsi in questa conservazione, qFDC) proviene da InAsta 36 del 2010. Concordo trattarsi di una tipologia per molti versi affascinante, ultima tra le monete papali ad avere questo aspetto "medaglistico" del rovescio, che poi si ridurrà negli anni successivi ai soli rami d'ulivo contenenti il valore. Tra qualche mese su Panorama Numismatico uscirà un articolo sulla monetazione di Gregorio XVI per Bologna. Riguardo a questa tipologia (Bologna) sono presenti almeno 5 diversi conii di rovescio, riconoscibili per alcuni particola
    1 point
  2. Salve, segnalo In copertina, Catalogazione delle monete da 20 lire di Umberto I con cifre del millesimo ribattute, di Emilio Guadagnini: tra le monete da 20 lire di re Umberto I si trovano, con notevole frequenza, delle ribattiture: questo catalogo ne facilita l’identificazione e la classificazione. Troverete, all’interno Per le Curiosità numismatiche: Nel passato, dopo un periodo più o meno lungo di circolazione, le monete potevano essere usate in modo diverso rispetto allo scopo per cui erano state coniate, ad esempio per impreziosire oggetti e va
    1 point
La ricerca dei Migliori Utenti è impostata sull'orario Roma/GMT+02:00
×
×
  • Crea Nuovo...