Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Showing results for tags 'etruschi'.

  • Ricerca in base ai Tag

    Tag separati da virgole.
  • Ricerca in base all'autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Iniziative e Progetti
    • La tua collezione esposta on-line
    • Collaborazione con la Rivista Numismatica Internazionale OMNI
    • Collaborazione con la rivista "LE STORIE NAPOLEONICHE"
    • Dizionario Enciclopedico Numismatico
    • Vademecum Numismatico
    • Almanacco del collezionista
  • Monetazione Antica (sezioni scientifiche)
    • Monetazione Etrusca e delle popolazioni pre-romane in Italia
    • Monetazione Greca - Grecia Continentale
    • Monetazione Greca - Sicilia e Magna Grecia
    • Monetazione Romana - Monarchica, Repubblicana e Imperatoriale
    • Monetazione Romana - Imperiale
    • Monetazione Bizantina
    • Monetazione Barbarica
  • Monetazione Moderna Italiana (sezioni scientifiche)
    • Monetazione e Medaglistica degli Stati Medievali in Italia fino ai Moti Rivoluzionari
    • Monetazione e Medaglistica del Sud Italia
    • Monetazione e Medaglistica del Regno di Sardegna
    • Monetazione e Medaglistica del Regno d'Italia (1861 a 1946)
    • Monetazione e Medaglistica della Repubblica Italiana (pre-euro)
  • Monetazione Moderna Estera (sezioni scientifiche)
    • Monetazione e Medaglistica Papale
    • Monete e Medaglie dei Regni Medievali
    • Monetazione e Medaglistica Napoleonica
    • Monetazione e Medaglistica dei Moderni Stati Nazionali (dal'800 ad oggi)
    • Euro
  • Banconote (sezioni scientifiche)
    • Cartamoneta pre-unitaria
    • Dal Regno d'Italia alla Luogotenenza di Umberto II
    • Banconote circolanti nelle colonie italiane
    • Repubblica Italiana
    • Banconote Straniere
    • Euro
  • Tematiche numismatiche generali (sezioni scientifiche)
    • Errori e varianti
    • Prove, Progetti, Coniazioni private o di Stati non riconosciuti
    • Medaglie e onorificenze militari
    • Pesi, gettoni monetali, sigilli e tessere.
    • La numismatica in generale
  • Collezionismo
    • Catalogazione
    • Valutazione economica e dello stato di conservazione
    • Vera o falsa?
    • Aste Numismatiche
    • Tecniche di pulizia ed esposizione di monete e banconote
    • Il collezionista curioso
  • Numismatica e Norme giuridiche (sezioni scientifiche)
    • Legislazione in ambito numismatico.
  • Biblioteca Numismatica
    • Pubblicazioni dei propri studi
    • Cataloghi, riviste e testi numismatci
    • Convegni ed iniziative riguardanti la Numismatica
  • Spazio generale
    • Presentazioni
    • Spazio libero
    • Le novità del forum
    • Suggerimenti e proposte
    • Problemi tecnici

Calendari

  • Aste Numismatiche
  • Eventi Numismatici
  • Pubblicazione Libro

Cerca risultati in...

Cerca risultati che...


Data di creazione

  • Start

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Start

    End


Filtra in base al numero di...

Iscritto

  • Start

    End


Gruppo


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Località


Nome


Responsabile Scientifico di


Moderatore della sezione


Donazioni

Trovato 5 risultati

  1. Durante l'appassionata discussione sulla moneta con polpo e anfora, si è sfiorato il tema dell'<estetica> etrusca Presento quindi agli amici che seguono questa parte del forum, alcuni elementi di confronto, sperando di stimolare, oltre che una discussione, un'approfondimento su di un tema che ha riflessi importanti sulla monetazione. Inizio con tre monete simili; le prime due opera rispettivamente di Evainetos e Kimon, due dei più importanti incisori siracusani del V sec.a.C. mentre la terza è populoniese di III sec. Seguono due Apollo; il primo è il famoso Apollo
  2. Studiando le coniazioni populoniesi, sia in oro che in argento, emerge chiaramente una profonda differenza con le coeve coniazioni, ad esempio, della Sicilia. Da un punto di vista qualitativo: le coniazioni "greche" sono accurate, vi si nota una ricerca della precisione sia in termini di forma del tondello che per quanto concerne la centratura. Inoltre i conii venivano sostituiti non appena si presentava un accenno di rottura. Al contrario i "tondelli" etruschi sono tali, vorrei dire, solo casualmente, la centratura sembra essere un problema che non li sfiorava minimamente ed infine
  3. Avviso tutti gli interessati alla monetazione etrusca che venerdì 6 e sabato 7 ottobre si terrà a Populonia (Piombino) un convegno dal titolo " Le monete degli Etruschi: a 42 anni dal convegno di Napoli". Il convegno, che ha il patrocinio dell'ISTITUTO ITALIANO DI STUDI ETRUSCHI ED ITALICI, è organizzato dal Comune di Piombino, dall'Associazione Archeologica Piombinese e dalla PARCHI VAL DI CORNIA SpA, si pone l'obiettivo di puntualizzare lo stato degli studi sulla monetazione etrusca, studi che non hanno visto altri momenti di sintesi e di confronto dopo il convegno che si tenne a Na
  4. Piombino, come Terni e come Taranto, sta vivendo momenti difficili; l'economia che li accomuna, basata sulla siderurgia è in un momento di grave difficoltà. Piombino, in particolare, vede in crisi un'attività che non solo da vita a migliaia di persone, ma che ha un particolare valore storico e costituisce il leit motiv produttivo di quest'area,, visto che qui si lavora il ferro ininterrottamente da oltre 2600 anni. Così importante, sin dagli inizi, fu questa attività che gli etruschi di Populonia dedicarono al ferro, al dio che lo simboleggiava ed agli strumenti di lavoro una moneta.
  5. In una precedente discussione avevo evidenziato come gli etruschi, o almeno i populoniesi, fossero piuttosto "laici" negli affari economici e ricordavo come, pur avendo gran cura dei defunti tanto da costriure case, edifici e templi in legno mentre le tombe erano realizzate in pietra, al momento di dover gestire notevolissime quantità di scorie ferrose, non si fossero fatti scrupolo di "scaricarle" sopra le necropoli. Lo stesso spirito estremamente funzionale appare anche nella monetazione. E' noto come il grosso della produzione monetale di Populonia fosse costituito dalle didracme (segno
×
×
  • Crea Nuovo...