Vai al contenuto

N.011- L' ASSOCIAZIONE DI CATEGORIA TRA I COLLEZIONISTI NUMISMATICI?


Recommended Posts

Renzo, le tue argomentazioni sono inoppugnabili e forse la mia idea di mettere in rete i circoli rischia di essere superata o ingenua. Tuttavia non ho ancora chiaro il passaggio che può esserci da una discussione accademica sull'argomento alla creazione di un vera e propria associazione dei collezionisti.

Il forum potrebbe essere  un potente trampolino? 

<Melius est dare quam accipere>

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In questo vademecum si ha la presunzione o, forse meglio sarebbe dire il coraggio, di esprimere delle verità sulla numismatica.
In altro ragguardevole e frequentato Forum tante volte, nello sviluppo di alcune discussioni su temi sensibili o delicati, si è arrivati per analoghi o identici temi ad un punto morto.
Il fatto è che troppo spesso non si riesce nemmeno a discuterne in quanto vi sono stati personaggi e/o utenti che hanno ritenuto di "mettersi di traverso".
Ove questi rispettabilissimi utenti fossero molti...se ne potrebbe dedurre che non c'è volontà di affrontare pubblicamente certi temi e ci si dovrebbe limitare a prendere atto di tale nolontà. (nolontà sta per il contrario di volontà  ;) ).
Invece appare evidente che alcuni  temi:
-  rappresentanza dei collezionisti,
-  restrizioni (a volte vessazioni) contro i collezionisti;
- divisioni nell'ambiente della numismatica;
- difficoltà dell'ambiente...
ecc.
sono molto sentite e seguite da numerosi numismatici che potremmo definire come privati. Per converso qualche interlocutore anche esperto è stato di parere opposto ma, invece di mantenere il dissenso in un contesto rispettoso e sereno, ha messo sotto "attacco" colui che voleva tentare di alzare qualche velo. 
Il tutto può essere (anzi viene...), infine,  preso a  pretesto per chiudere le discussioni incentrate sui suddetti temi.
Mi limito qui ad un no comment su tali accadimenti.

Intanto evidenzio che avere qui  la possibilità di divulgare temi essenziali in un ambiente sereno e tranquillo...senza rischiare che qualcuno voglia denigrare o litigare..è già un grosso passo avanti.
:)  ;)
Così...chi fosse interessato, può avere la possibilità di approfondire tematiche strategiche afferenti la numismatica e, se qualcuno volesse interloquire sui punti oggetto di questo Vademecum...ben venga.
Siamo qui disponibili e amicali, anche in attesa di un possibile sereno e arricchente dialogo con chiunque, anche con chi fosse portatore di opposti pareri.

Adesso Luciano potrebbe insistere, giustamente, nel proporre delle adeguate e concrete iniziative riguardo al tema della rappresentanza dei Collezionisti tramite idonea associazione.
Resta il fatto che, per proporre qualcosa di concreto, sarebbe auspicabile un certo consenso e un certo numero di adesioni.
Non è da escludere che, nel prosieguo, queste condizioni possano realizzarsi anche su questo Sito.
Diamo tempo al tempo...questo è un Forum giovane, si potrebbe dire che sta iniziando solamente adesso ad avere un certo riscontro.
:)

Sicuramente, in un futuro che ritengo prossimo, sarà possibile fare molto.

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 year later...

Salve a tutti, è la prima volta che scrivo su questo forum, lasciatemi solo dire che ho letto con molto interesse questa discussione in cui gli argomenti salienti sono stati portati in luce e analizzati con molta intelligenza.

 

Vorrei solo chiedere: ci sono stati passi avanti da febbraio ad oggi?

 

  Un saluto,

     Luca

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, è la prima volta che scrivo su questo forum, lasciatemi solo dire che ho letto con molto interesse questa discussione in cui gli argomenti salienti sono stati portati in luce e analizzati con molta intelligenza.

 

Vorrei solo chiedere: ci sono stati passi avanti da febbraio ad oggi?

 

  Un saluto,

     Luca

 

Ciao Luca...è un piacere leggerti in questo Sito.

Passi avanti ne abbiamo fatti come segue:

- abbiamo le idee ancora più chiare  ;)

- abbiamo progetti concretamente eseguibili e idee su come procedere.

 

Tuttavia gli stessi possibili interlocutori ci hanno invitato ad impegnarci innanzitutto per crescere non solo in qualità (con tutta la modestia possibile...) ma anche in quantità. Indubbiamente il passo si è reso e si rende necessario.

Debbo confessare che sino a poco tempo addietro questo Sito mirava sopra tutto a scrivere e a produrre, nei limiti del possibile, un contributo di contenuti e un  valore aggiunto per la Numismatica. Si pensava che ciò potesse essere sufficiente...crescere per crescere non interessava alla maggior parte dell'utenza fidelizzata di questo Sito.

Anche perchè crescendo potrebbero sopraggiungere problematiche ambientali e di traffico. ;)

 

Da ultimo ci siamo incontrati personalmente...parlati e votati. :D Per certe cose la dimensione virtuale è un grosso limite...e quindi l'abbiamo superata. :)

 

Così abbiamo deciso di impegnarci di più...molto di più, anche se costa fatica e tempo...proprio per avere (auspichiamo in breve o medio tempore) la possibilità di incidere. 

Cioè...se una cosa si deve fare, facciamola bene.  ;)

I primi risultati si stanno già vedendo...anche la tua graditissima presenza interattiva è un segno.

Faremo anche di più...e molto di più.

Se hai la possibilità di interagire con noi per una numismatica serena, democratica e che punta alla qualità e ai contenuti...sei il benvenuto.

La nostra pur modesta esperienza e la nostra amicizia è a disposizione.

:)

  • Mi piace 3
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 months later...

Mi trovo a condividere molte delle cose trattate in questo post, apprezzo molto anche la modalità della discussione, serena e pacata senza sterili conflittualità. Un'associazione seria e coesa che stimoli il collezionismo numismatico ad una consapevolezza superiore sarebbe cosa auspicabile per la promozione e diffusione della cultura numismatica; a tal proposito, come da me scritto in un altro post, ritengo che la costituzione di luoghi fisici di incontro, e specificamente di biblioteche numismatiche, possa contribuire in senso positivo allo scopo...come già evidenziato in alcuni interventi in tali biblioteche potrebbero scarseggiare le frequentazioni assidue di giovani collezionisti, ma anche in questo caso il contributo alla consapevolezza del ruolo e della rilevanza di monete, cartamoneta e medaglie nella storia umana derivante dalla possibilità di consultare in maniera libera e accessibile libri sul tema da parte di giovani studenti e studiosi delle più disparate discipline non potrà che dare frutti giovevoli nel tempo, si tratta di fare un investimento generazionale al fine di inseminare giovani, ma anche, perchè no, mature generazioni... ho visto personalmente i benefici derivanti da professori di storia e materie artistiche e letterarie che hanno acquisito più consapevolezza sul valore della numismatica nella didattica delle discipline che insegnano...io personalmente do il mio contributo di tempo e di competenza professionale alla costituzione di tali biblioteche, a cominciare dalla mia città ovviamente, ma anche in altre realtà urbane...  

  • Mi piace 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @@Biblionummofilo .

Colto ed efficace il tuo intervento che quoto per intero.

Per poter iniziare ad incidere ed assumere anche delel iniziative è necessario che questo Sito cresca anche nelle quantità.

L'arte, la conoscenza e la bellezza salveranno il mondo? probabilmente si! Anzi non c'è aternativa!

Ne erano convinti solo per fare un esempio, in ambito mediatico, molti cineasti del cinema italiano dal dopoguerra ad (ancora) oggi:

Visconti, Valerio Zurlini (La prima notte di quiete) , Antonioni, Zeffirelli,De Sica, Fellini (ma se lo teneva per sè)...tanti altri...oggi c'è Paolo Sorrentino.

Ma...la dicotomia aulità/quantità...non deve essere un versus...altrimenti non si va a dama.

 

Abbiamo intenzione di attivarci al riguardo anche concretamente con questo Sito.

Ma solo gli Admin non ce la possono fare. Credo sia ovvio...sopra tutto in presenza di un forum concorrente e competitivo presente sul web. Al quale auguriamo lunga vita e maggiore successo e per cui nutriamo il massimo spirito di colleganza...ma che non gradisce gran che la crescita di piattaforme colleghe in quanto ritenute concorrenti in una logica che sembrerebbe commerciale.

E qui potremmo metterci un punto.

Questo per dirti che occorrerebbe darsi da fare anche con nuovi accessi nello staff e con un minimo di attività programmata e concreta sul parterre.

Per nuovi progetti e iniziative che non lascino i nostri spunti lettera di un'ottimo salotto (quale è probabilmente questo sito) puoi sentirci se lo riterrai.

:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 years later...

Bèh fino al 1993 è esistita l'ASSONUMMUS che raccoglieva Commercianti, Collezionisti e Studiosi di Numismatica (una NIA ante litteram) e della quale mi onoro di essere stato l'ultimo Presidente. Chiudemmo perchè tanti Commercianti non si volevano iscrivere in quanto volevano un'associazione di categoria (e fondammo la NIP) e perchè pochi Collezionisti si interessavano all'associazione

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Riccardo Paolucci dice:

Bèh fino al 1993 è esistita l'ASSONUMMUS che raccoglieva Commercianti, Collezionisti e Studiosi di Numismatica (una NIA ante litteram) e della quale mi onoro di essere stato l'ultimo Presidente. Chiudemmo perchè tanti Commercianti non si volevano iscrivere in quanto volevano un'associazione di categoria (e fondammo la NIP) e perchè pochi Collezionisti si interessavano all'associazione

Il fatto che i collezionisti siano silenti o non vogliano comparire o non vogliano occuparsi di tutelare la loco categoria...ecc. ecc.

è una verità di cui alla fine traggono le conseguenze quando si trovano in difficoltà.

Purtroppo...

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 years later...
Il 20/1/2014 at 23:09, altegiovanni dice:

Infatti che uno dei requisiti essenziali per iscriversi al nip sia quello che bisogna avere almeno 10 anni di partita IVA.  Più che nip (numismatici italiani professionisti ) dovrebbe essere nic (numismatic italiani commercianti).

Ma quando mai? Alla NIP sono iscritti panettieri, carrozzieri, idraulici che fanno della Numismatica un secondo lavoro

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...