Vai al contenuto

PANORAMA NUMISMATICO - settembre 2014


Recommended Posts

Panorama Numismatico nr.298 - Settembre 2014

post-334-0-56157800-1409771139_thumb.jpg

È uscito il numero di settembre (a. XXXI, n. 298) di Panorama Numismatico, dedicato al Convegno Numismatico Partenopeo che si terrà a Napoli dal 26 al 28 settembre.

Gli articoli in questo numero speciale sulla monetazione dell'Italia meridionale:

Editoriale – Pag. 3
Curiosità numismatiche – Pag. 5
Realino Santone, Ortona. Storia e monete – Pag. 9
Francesco Di Rauso, Un coronato inedito di Ferdinando I d’Aragona. E sulla classificazione dei primi coronati della zecca di Napoli – Pag. 13
Pietro Magliocca, Le quadruple e le doppie d’oro di Carlo V per i tumulti napoletani del 1547 – Pag. 19
Pietro Magliocca, Un inedito carlino napoletano di Filippo II re di Spagna – Pag. 25
Fabrizio Arpaia, La misteriosa iconografi a di un rarissimo mezzo carlino napoletano di Filippo III di Spagna – Pag. 29
Mauro Persico, Il tarì dimezzato nella zecca di Napoli. Osservazioni su un tarì con il nominale di un carlino – Pag. 33
Francesco Di Rauso, Varianti inedite nella medaglia napoletana del 1953 - Pag.37
Alberto Ghiraldo, Una “VICTORIA AVG” inedita di Postumo. Analogia e confronti tra le emissioni degli imperatori gallici – Pag. 41
Corrado Marino, Da 68 anni sul trono venerato come un Dio. Il re di Thailandia sulla cartamoneta – Pag. 47
Bernard Marek Adamowicz, Medaglisti polacchi. Il mio Giovanni Paolo II - Pag.53
Recensioni - Pag. 55
Emissioni numismatiche 2014 - Pag. 58
Mostre e Convegni - Pag. 62
Aste in agenda - Pag. 63

L’articolo di copertina, a firma di Francesco Di Rauso, è intitolato Un coronato inedito di Ferdinando I d’Aragona. Sulla classificazione dei primi coronati della zecca di Napoli, è dedicato alle monete con la rappresentazione dell’incoronazione del sovrano coniate nella città partenopea tra 1459 e 1472.

Alla numismatica meridionale sono dedicati anche:

Ortona, storia e monete, di Realino Santone: la cittadina adriatica ebbe licenza di battere moneta nel corso del XV secolo. Dei conii a noi noti fa parte il rarissimo denaro di Renato I d’Angiò.
Pietro Magliocca firma due articoli, Le quadrupe e le doppie d’oro di Carlo V per i tumulti napoletani del 1547, un approfondito esame delle vicende storiche e delle monete coniate a Napoli in seguito agli avvenimenti di quell’anno cruciale, e Un inedito carlino napoletano di Filippo II re di Spagna (1556-1598), sulla moneta che porta inciso il motto “Fidei defensor”, dal quale si originarono numerose varianti.
Fabrizio Arpaia tratta della Misteriosa iconografia di un rarissimo mezzo carlino napoletano di Filippo III di Spagna e di come le monete, straordinari mezzi di propaganda politica, abbiano veicolato anche immagini che traggono origine da complesse vicende storiche.
Il tarì dimezzato nella zecca di Napoli. Osservazioni su un tarì con il nominale di un carlino, di Mauro Persico, va alla ricerca di esemplari appartenenti a questa tipologia “inattesa”.
Varianti inedite nella medaglia napoletana del 1853, a firma anch’esso di Francesco Di Rauso, rintracciando affinità tra alcune prestigiose medaglie borboniche dedicate all’Incoronazione mariana, attribuisce a Scipione Catenacci un esemplare rimasto finora inedito.

 

<Melius est dare quam accipere>

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un numero che credo imperdibile per gli amici appassionati di monetazione del Sud!

Complimenti a @@Neapolis.

  • Mi piace 1

<Melius est dare quam accipere>

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma che bel numero di Panorama Numismatico:

complimenti a fabrizio @@Layer e Pietro @@Neapolis nonché a @@francesco77

Mi unisco ai complimenti e chiedo venia se non sempre riesco ad associare il <nome utente> a quello anagrafico!

<Melius est dare quam accipere>

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vivi complimenti a Pietro, Fabrizio e Francesco Di Rauso che hanno ancora una volta dato conferma della loro sapienza numismatica, specificamente nell'ambito specialistico della monetazione del sud Italia e napoletana in particolare.

E' una grande soddisfazione leggere i contributi dei nostri amici.

:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti vivissimi anche da parte mia. Le loro tre firme rendono importante questo nuovo numero di Panorama Numismatico.

Carlo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Amministratore

Grazie a tutti per i complimenti :D

 

Più che meritati Fabrì..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Io non lo trovo ...me lo date a Napoli?

;)

@@carnesala, ciao ti ho chiamato più volte in qualche discussione tecnica (sopra tutto legale) con questo stesso sistema.

Vedi un po'...

:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra i notevoli articoli sulla monetazione napoletana, ho particolarmente apprezzato il contributo di F. Arpaia ( @@Layer ) che dalla studio iconografico di un mezzo carilno di Filippo III d'Asburgo ripercorre con sintesi efficace le vicende storiche e dinastiche del casato successive alla pace di Augusta, puntualizzando le tensioni tra i rami spagnolo - fervente cattolico - e austriaco - filoprotestante - seguenti l'abdicazione di Carlo V.

 

Veramente una bella e acuta "pagina" di Storia e Numismatica - faccio spesso fatica a slegarle, me ne scuso - che introduce efficacemente alla comprensione dell'evoluzione degli assetti culturale - e successivamente geografico -europeo come ora li conosciamo a seguito dell'affermazione di un blocco protestante al centro del continente.  

 

Uno spunto a mio avviso di vera sostanza, specie per chi volesse approfondire, oltre che lezione di metodo. 

Complimenti vivissimi all'A.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer è un ottimo studioso e un egregio numismatico, in più riesce a rendere benissimo i propri valori numismatici aggiunti nello scrivere.

Lui e Neapolis sono delle colonne della numismatica del sud Italia, napoletana in particolare.

La cosa è sotto l'occhio di tutti.

:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Grazie a tutti, ho cercato di combinate le monete con i momenti storici per le queali questi tondelli vennero coniati ed emessi.

La Storia e la Numismatica, alle quali ultimamente si andrebbe ad inserire anche la Geografia, vanno di pari passo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla rivista di Ottobre c'è una sorta di "contro articolo"  su quello scritto da Francesco Un coronato inedito di Ferdinando I d’Aragona - 

Io l'ho già letto, si è cercato di dimostrare che non fosse "Napoli" la zecca dalla quale è fuoriuscito, ma come intesta già il titolo l'Autore "probabilmente" credo che rimane tale.

Chi avrà l'opportunità di leggerlo capirà.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La dialettica scientifica e/o colta e serena, specialmente nell'ambiente a volte difficile della numismatica, non può fare che del bene.

Se si riuscisse a postare anche qui almeno un estratto dell'articolo, non sarebbe cosa da poco.

:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro @@Piakos l'estratto non basta..........bisogna leggerlo tutto anche se di sole 3 pagine; l'A. (sommariamente descrivo) ha impostato lo scritto molto sulla probabilità che un coronato con la B avente una croce liscia (non ascrivibile alla zecca di Napoli) e quello dell'articolo di Francesco di Rauso, avente anch'esso una croce liscia....per conformità è da ascriversi alla zecca dell'Aquila.  

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo postiamo tutto?

:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma a quale ti riferisci  ? a quello del Di Rauso (settembre) o a quello di Perfetto (Ottobre). 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo già letto la bella e interessante fatica di Francesco, giusto il gentilissimo omaggio della rivista da parte di Pietro.

Quello di Perfetto?

Tanto per studiare...

:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ah l'articolo di risposta... non l'ho ancora letto del tutto né quindi ne dispongo di una copia scansionata o in pdf... attenderemo 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amici, sarà sicuramente interessante.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interessante ? .... solo chi è addentrato nello studio di questa monetazione (mi spiego chi ha letto i volumi del Perfetto e tutti i precedenti in bibliografia) potrebbe trarne delle conclusioni appropriate. 

Ok...adesso scrivo, ma brevemente anche perchè tolte molte considerazioni e richiami a chi ha scritto a settembre il succo è questo:

Esiste un coronato con la sigla B a croce liscia, la cui sigla B secondo il Perfetto è di una mastro di zecca di Lanciano "il Bossi" (quindi cancellerebbe tutto quello che fino ad oggi è stato riportato riguardo alla sigla B di un'altro mastro di zecca, operante nella zecca di Napoli, Benedetto Cotrullo).

E questo è il minimo....continuo: questo coronato reca una croce liscia uguale a quella del coronato con le sigle m e m, le cui sigle sono del mastro di zecca Miroballo oggetto dell'articolo del Di Rauso. Il Perfetto sostiene che bisogna trovare delle monete conformi a quelle con la sigla B e croce liscia al fine di individuare quelle battute all'Aquila o almeno parte di esse.

Quindi avendo il coronato m ed m una croce liscia la zecca più plausibile è quella dell'Aquila e non Napoli.

 

Logicamente non vi dico come la penso.

@f.dc  ... hai letto gli articoli ?

post-287-0-41161400-1413144248_thumb.jpg

post-287-0-42992200-1413144277_thumb.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo......dato che l'Autore si è iscritto a questo forum potrebbe postare l'articolo e commentare.  

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...