Vai al contenuto

Recommended Posts

Ecco una moneta eccezionale.

f31a23b300d0faefdc7c27f532df7d6c.jpg d

Un nommos in oro del mondo greco o di probabile provenienza mediorientale.

Forse @bubbolo o @Menelao o @dearitio o chi altri...possono dirci qualcosa, io non riesco a classificarla nell'immediato.

Qualcuno ha anche immagini del rovescio?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Piakos Ho trovato questa che mi sembra ( e uso il condizionale ) abbastanza simile, con la seguente descrizione :

Lot 2 Mondo Greco. Italia Greca. Umbria, Ariminum. Obolo o quartuncia, 268-240. D/ Testa di Vulcano con pileo laureato a sinistra. R/ Guerriero gallico, armato di lancia, scudo ovale e parazonium, avanza a sinistra. In esergo: ARIMN. Garr. LXXXII,26. SNG ANS 101. Campana 7. AE. g. 5.53 mm. 20.50 RR. BB. Molto raro e di qualità eccellente per il tipo, con etnico di nitidezza eccezionale. Perfettamente centrato su grande flan. Patina cuoio.
 

Può esserti di aiuto?

Immagine grecia.jpg

Modificato da dearitio
errore
  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In effetti è simile...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La somiglianza è fortissima.

Ho fatto qualche ricerchina ma non sono riuscito a trovare niente di simile (in oro intendo)...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si tratta comunque di una grandiosa rappresentazione di Vulcano (o Efesto) che non ha nulla da invidiare ad una scultura a tutto tondo...

8e5666826c3c99421a59b493f775e5ef.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Temo che le specifiche di catalogazione della moneta da me postata non riusciamo ad individuarle.

: TEARS :

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Piakos dice:

Temo che le specifiche di catalogazione della moneta da me postata non riusciamo ad individuarle.

Ma dove l'hai trovata? 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che quella la troviamo solo per caso vi posto per consolazione qualche altra chicca:

vs_opt.jpgvs_opt.jpgvs_opt.jpg

vs_opt.jpgvs_opt.jpgvs_opt.jpg

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sapete che posseggo un esemplare della prima monetina  d'oro postasta da Bubbolo (quella con Zeus Eleutherios)?  Purtroppo non sono a casa per qualche giorno,  alttimenti avrei postato le foto... 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, Menelao dice:

Sapete che posseggo un esemplare della prima monetina  d'oro postasta da Bubbolo (quella con Zeus Eleutherios)?  Purtroppo non sono a casa per qualche giorno,  alttimenti avrei postato le foto... 

Attendemus...volentierus...

:14_relaxed:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/9/2016 at 01:19, Piakos dice:

Attendemus...volentierus...

:14_relaxed:

Okeius. Domenica prossima posto. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come promesso posto le foto del mio pezzo da 30 litrae. Che ne dite?

Siracusa, periodo di Timoleone, 344-317 a.C, 30 litrae oro, gr.2,1, mm.13, RR. D/Testa di Zeus Eleutherios; leggenda: ZEYS ELEYTHERIOS (liberatore); R/ Pegaso alato; leggenda: SIRAKOSION. Rizzo s 257,1 Tav 58 1°, BMC 2-265. SNG ANS 492. SNG Lloyd 1439. Jamson 850.

DSCN3733.jpg

DSCN3734.jpg

Modificato da Menelao
  • Mi piace 3
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco un pezzo molto simile a quello del post precedente (che reca un fulmine dietro la testa di Zeus) venduto da Stack's nel 2008

435673.m.jpg
Auction Lot Date Estimate Result
Stack & Kroisos Collections 2123 (« | ») 14. January 2008 * (premium account) * (premium account)

Description

SYRACUSE. Timoleon and the Third Democracy, 344-317 B.C.
Gold Hemidrachm-30 Litrai, ca.344-335 B.C. Laureate head of Zeus Eleutherios l., [IEY] Σ EΛEY[ΘEPIOΣ]. Rv. Pegasos flying l., AP monogram to l., ΣYPAKOΣI[ΩN] around. 2.15 grams. SNG ANS 493 corr. (same dies), SNG Lloyd 1440 (same dies), SNG Cop. 710 corr. (same dies), Jameson 851 (same dies), Rizzo pl.58.1 (same dies), Weber 1639. About Extremely Fine. (5,000-7,000)
Timoleon was a Corinthian general who, in response to a Syracusan delegation, was sent by Corinth in 344 B.C. to restore peace and stability to Syracuse, a city oppressed by the tyrannies of Dionysios II and Hiketas and torn by incessant internal feuding. Timoleon set sail with a few of the leading citizens of Corinth and a small band of mercenaries. They landed at Tauromenion and received a friendly reception. Against overwhelming odds Timoleon managed to drive Dionysios II from the citadel of Syracuse in Ortygia and capture the rest of the city from Hiketas, tyrant of Leontinoi and then master of most of Syracuse. Timoleon then proceeded to establish a popular government in Syracuse based on the democratic laws of Diocles. The citadel on Ortygia, center of Dionysios II's power, was razed and a court of justice erected on its site. New settlers were brought from Corinth, Syracuse's mother city, and from elsewhere in Greece. Timoleon's reforms in Syracuse brought him the attention and support of Greeks throughout Sicily. With the aid of other Greek cities he invaded Carthaginian-held areas of Sicily. In 341 B.C. he decisively defeated on the banks of the Crimisus river a much larger, newly levied army which Carthage had been induced to send at the instigation of Timoleon's old foe, Hiketas. The war with Carthage continued until 338 B.C. at which time Hiketas was captured and killed and a peace treaty was signed which confined the dominion of Carthage to the west of the Halycus river. Growing blind, Timoleon withdraw from public life. In a relatively short time he had given Syracuse a stable and democratic government, removed tyrants from Greek Sicily and restored local autonomy, resettled some important cities, and confined the Carthaginians to the western 1/3rd of the island. Sicily, for the first time in over a century, entered upon a period, however brief, of peace and great prosperity. 
The above coin, again an emergency issue to pay the mercenary soldiers serving Timoleon, bore designs of particular significance. Zeus Eleutherios was the personification of freedom while Pegasos was the emblem of Corinth, the parent city of Timoleon and of Syracuse itself.
From the Lawrence R. Stack Collection of Ancient Greek Coins. 
Ex James A. Ferrendelli Collection (Triton VII, January 2004, lot 96), NAC 9 (April 1996, lot 233).
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...che è una bella moneta!!!

:14_relaxed:

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Piakos dice:

...che è una bella moneta!!!

:14_relaxed:

E ho fatto anche un affare a suo tempo:15_yum:

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Meglio...super!

:14_relaxed:

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Amministratore
2 ore fa, Menelao dice:

Come promesso posto le foto del mio pezzo da 30 litrae. Che ne dite?

Siracusa, periodo di Timoleone, 344-317 a.C, 30 litrae oro, gr.2,1, mm.13, RR. D/Testa di Zeus Eleutherios; leggenda: ZEYS ELEYTHERIOS (liberatore); R/ Pegaso alato; leggenda: SIRAKOSION. Rizzo s 257,1 Tav 58 1°, BMC 2-265. SNG ANS 492. SNG Lloyd 1439. Jamson 850.

DSCN3733.jpg

DSCN3734.jpg

Super una gran Bella moneta :D

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' probabile che la moneta postata a discussione di questo topic resti un mistero?

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Piakos dice:

E' probabile che la moneta postata a discussione di questo topic resti un mistero?

 

Il profilo raffigurato ricalca molto da vicino quello di Vulcano sull'obolo o quartuncia di Ariminum. come giustamente segnalato da @dearitio, ma rimane un mistero il fatto che sembra essere in oro... Che io sappia non esiste niente di simile in oro (ma ovviamente mi posso sbaglaire...)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Piakos qui ci vorrebbe il parere di  @Alberto Campana.

<Melius est dare quam accipere>

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

O il tempo di cercare con impegno per il web...:7_sweat_smile:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Piakos dice:

O il tempo di cercare con impegno per il web...:7_sweat_smile:

Io ho fatto una ricerca piuttosto approfondita ma non sono riuscito a trovare niente... 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La moneta del post 1 è uno statere di Lampsaco. La bella testa è di Cabeirus (o Kabeiros). Un esemplare di questa rara moneta fu esitato nell'asta Gemini IV del 2008, lotto n. 150.

Arka

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GRaaaande Arthur. Semplicemente immenso!!!

@Arka Puoi dirci qualche valore di aggiudicazione e postere  qualche foto...

Vedi Arthur...devi dare atto dello sforzo dello staff e del Sito per mantenere in modo egregio il livello numismatico generale di questo Forum...credo sia nell'interesse generale dare una mano, fatti vedere più spesso...cìè bisogno della tua sapiente esperienza.

:14_relaxed:

Sai...in qualche modo mi rammenti un notabile abitante dei quartieri profondi della Venezia Shakespeariana....

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...