Vai al contenuto

IL TESTONE CON SAN BRUNONE


Recommended Posts

ecco una  bella moneta di cui è utile postare una foto, in quanto è in grande conservazione per il tipo:

L17-101R.thumb.jpg.60cdbe289f86ee78b10fdbc7d8723fe6.jpgL17-101D.thumb.jpg.56b7999f88cf319399c4b6b7adda51a3.jpg

 

Un esemplare notevole...anche se il bordo ad ore 12 del diritto andrebbe guardato con attenzione e se il naso di san brunone, purtroppo, è schiacciato. Altrimenti saremmo nell'eccezionale.

@Giov60 ne hai viste di più belle?

E' un testone di Alessandro VIII...una cniazione che a me, personalmente, non toglie il sonno...ma è ben assorbito dal mercato quando è veramente bello. Come tutte le monete papali del resto.

Fu il fondatore dei Certosini.

Bruno di Colonia (Colonia, 1030Serra San Bruno, 6 ottobre 1101) è stato un monaco cristiano tedesco, fondatore dell'Ordine dei certosini. Viene chiamato anche Brunone (forma latinizzata) e viene definito a volte, ma impropriamente, abate o sacerdote.

Il conte Ruggero D'Altavilla gli offrì un territorio nella località chiamata Torre, l'attuale Serra San Bruno, a 790 metri di altitudine, nel cuore della Calabria «Ulteriore», l'attuale Calabria centro-meridionale.

Ivi Bruno fondò l'eremo di Santa Maria, mentre a poco meno di 2 km più a valle - ove sorge l'attuale certosa - fondava per i fratelli conversi il monastero di Santo Stefano.

Egli descrisse la natura del luogo ricevuto in dono in una lettera indirizzata a Rodolfo il Verde, uno dei due compagni che fecero insieme a lui, nel giardino di Adamo, il voto di consacrarsi alla vita monastica:

« In territorio di Calabria, con dei fratelli religiosi, alcuni dei quali molto colti, che, in una perseverante vigilanza divina attendono il ritorno del loro Signore per aprirgli subito appena bussa, io abito in un eremo abbastanza lontano, da tutti i lati, dalle abitazioni degli uomini. Della sua amenità, del suo clima mite e sano, della pianura vasta e piacevole che si estende per lungo tratto tra i monti, con le sue verdeggianti praterie e i suoi floridi pascoli, che cosa potrei dirti in maniera adeguata? Chi descriverà in modo consono l'aspetto delle colline che dolcemente si vanno innalzando da tutte le parti, il recesso delle ombrose valli, con la piacevole ricchezza di fiumi, di ruscelli e di sorgenti? Né mancano orti irrigati, né alberi da frutto svariati e fertili »

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 weeks later...

@Piakos

Caro Renzo,

bellissimo esemplare e ottimo il naso di S. Brunone. Erano apparsi 2 begli esemplari presso alcune Nomisme or sono (47 qFDC, 49 FDC), il secondo dei quali aveva forse una migliore luminosità rispetto a quello qui presentato, che mostra una patina scura "di zolfo" (?) forse un po' pesante. Tuttavia ciò nulla toglie all'eccezionalità di questa moneta!

Modificato da Giov60
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Amministratore

Bellissima moneta da cui sembra affiorare l'arte della pittura rinascimentale..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io resto convinto che il naso è schiacciato....

@Riccardo Paolucci ci dai un parere...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, è vero il naso è parzialmente schiacciato, ma negli altri esemplari che ho esaminato (4-5) lo è di più ...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Piakos dice:

Io resto convinto che il naso è schiacciato....

@Riccardo Paolucci ci dai un parere...

Il naso effettivamente è schiacciato  ma ciò non inficia la bellezza di questa moneta. C'è veramente arte rinascimentale in questo pezzo

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Amministratore

l'imperfezione è sul Naso e sotto l'occhio , come se la moneta avesse avuto contatto con un altro oggetto..

Ma ripeto non intacca la bellezza di questa moneta

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Riccardo Paolucci dice:

Il naso effettivamente è schiacciato  ma ciò non inficia la bellezza di questa moneta. C'è veramente arte rinascimentale in questo pezzo

 

1 ora fa, Admin dice:

l'imperfezione è sul Naso e sotto l'occhio , come se la moneta avesse avuto contatto con un altro oggetto..

Ma ripeto non intacca la bellezza di questa moneta

La bellezza forse no...ma il prezzo si...:10_wink: ih ih ih!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Riccardo Paolucci dice:

Il naso effettivamente è schiacciato  ma ciò non inficia la bellezza di questa moneta. C'è veramente arte rinascimentale in questo pezzo

Forse più barocca...:14_relaxed:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Riccardo Paolucci dice:

che venale :4_joy::4_joy::4_joy:

Ah ah ah

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...