Vai al contenuto

Recommended Posts

Buonasera,

Rispolverato un vecchio lotticino acquistato a Londra di monete antiche dell'area asiatica nella speranza di ricevere qualche dettaglio in più sulla classificazione visto che non è il mio campo. Posso dire che i primi tre bronzetti potrebbero essere dei Parti e penso a Sapore I, poi c'è un tetradramma dei Sasanidi e infine un bronzetto dell'impero Koshan in India. Cosa ne pensate?

Antonio

P_20180623_215723_1.jpg

P_20180623_215740_1.jpg

P_20180623_215752_1.jpg

P_20180623_215806_1.jpg

P_20180623_215822_1.jpg

P_20180623_215848_1.jpg

P_20180623_215937_1.jpg

P_20180623_220000_1.jpg

P_20180623_215902_1.jpg

P_20180623_215917_1.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera,

Ho perso un po' di tempo ma credo di esserci arrivato: le prime tre sono dracme e appartengono alla serie delle indo-partiche e sono attribuibili alla dinastia Gandopharid esattamente Sanabares usurpatore e siamo intorno al 1° secolo d.C. Coniate in zecca incerta nell' est dell'Iran. Al rovescio c'è un arciere seduto con arco.

La quarta è una dracma persiana della dinastia sassanide attribuibile a Kavad I 499-531 d.C.

L'ultima non ci sono ancora arrivato ma si può inquadrare nella serie delle monete indiane dell'impero Kushan.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Amministratore

Belle e piene di fascino..

anche se io non riesco ad interpretarle...

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monete di grande fascino e di grande valore culturale...anche per l'impegno nella catalogazione.

Ci stai dando un ottimo esempio di come la Numismatica (con n maiuscola) sia questa. Preparazione generale, studio, acquisizione del materiale giusto per il proprio interesse.

Complimenti! Peraltro le epoche di mezzo e l'arte di mezzo...intese sia per i periodi di decadenza  e/o transizione, sia con riferimento alle aree geografiche che alla storia ed ai periodi, affascinava il grande Federico Zeri...che aveva una bella collezione di busti Palmireni e, credo, anche di monete euroasiatiche.

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per motivi di lavoro ho trascorso complessivamente quasi 5 anni della mia vita in medio-oriente a contatto con la popolazione locale. Pur avendo interessi per la numismatica classica nostrana riferita principalmente alla cultura romana, nel tempo mi sono dedicato allo studio e alla raccolta di esemplari in bronzo dell'area orientale.

Dagli stati ellenistici ai seleuci, dalle province romane dall'Anatolia alla Mesopotamia, dalla Giudea alle emissioni nabatee, dalle emissioni tolemaiche alle sassanidi, dalle indopartiche alle emissioni di Kusana.Oltre ad essere attratto dalle patine desertiche, un fattore comune per un territorio molto esteso, sono decisamente affascinato dalla somiglianza di numerosi aspetti iconografici di queste emissioni che testimoniano come questa parte del mondo fosse un fermento di scambi 2000 anni fa come oggi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per esempio l'arco presente nelle emissioni indo-partiche è presente anche nei bronzetti macedoni emessi nel periodo di Alessandro Magno che è passato per le terre indo-partiche durante la sua espansione.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco un esempio...al rovescio c'è l'arco sotto la feretra...come al rovescio della prima moneta indo-partica che ho postato sopra il tavolo dell'arciere.

post-7688-0-52804200-1465744517_thumb.jpg

post-7688-0-78624200-1465744502.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Antonio1978 dice:

Ecco un esempio...al rovescio c'è l'arco sotto la feretra...come al rovescio della prima moneta indo-partica che ho postato sopra il tavolo dell'arciere.

post-7688-0-52804200-1465744517_thumb.jpg

post-7688-0-78624200-1465744502.jpg

La monetina sopra è un bronzetto macedone del periodo di Alessandro Magno. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Amministratore

Ciao @Antonio1978 non ti nascondo che mi hanno sempre affascinato..ho provato a leggere qualcosa per documentarmi ma ammazza è un settore davvero ostico..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...