Vai al contenuto

ONCIA


Guest elledi

Recommended Posts

Guest elledi

ONCIA:  Sotto i romani equivaleva alla dodicesima parte dell'asse e aveva un solo globetto come segno di valore.

1/12 di libbra, pari quindi a 29,10 g circa, se si prende come base quella che, fra le libbre provinciali, divenne la più importante nel Medioevo, ossia la libbra di Alessandria, pari a 349,3 g dalla quale derivarono le libbre arabe e le numerose altre in uso in quell'epoca. L'oncia d'oro, come moneta di conto, in Sicilia equivaleva a 30 tarì e diede il nome, ma non il peso, alla moneta omonima coniata per la prima volta da Pietro d'Aragona, re di Sicilia, fra il 1283 e il 1285.  Essa pesava 1/6 di oncia.by Carledo49, 27.03.2013

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...