Vai al contenuto

Recommended Posts

Nelle monete da tre tarì coniate dal 1753 in poi viene aggiornato il profilo del sovrano, può essere interessante notare che sia più basso e "piatto" rispetto ai profili utilizzati in precedenza sulle stesse monete che, in genere, si trovano molto più usurate e schiacciate lato testa che lato croce (questo perché il dritto aveva un rilievo maggiore) e quindi il rovescio è sempre il lato più apprezzabile di queste monete. Nelle monete successive al 1753, visti i bassi rilievi del nuovo profilo, è difficile trovare un ritratto ben impresso e ancora godibile, certamente è una moneta non facile in bella conservazione.

Dritto: busto di Carlo drappeggiato volto a destra, CAROLVS D G SIC ET HIE REX (Carlo per grazia di Dio re di Sicilia e Gerusalemme, titolo quest'ultimo legato da secoli al trono siculo)

Rovescio: croce greca scanalata con 3 corone ai lati superiori, in basso la data. HIS PAN    INF ANS (infante di Spana, titolo dato a tutti gli eredi presuntivi al trono di Spagna). Ai lati del braccio inferiore della croce P-N, Placido Notarbartolo, maestro di zecca che sostituì nel 1750 il padre, Francesco Notarbartolo, nello stesso ruolo

Guardando la foto sarà sicuramente d'impatto che i caratteri al rovescio sono più grandi di quelli al dritto. Per lo stesso anno è possibile trovare monete con caratteri grandi al dritto che però non riportano la stessa leggenda (CAROLVS D G SIC ET HIE REX) ma l'ultima parola, REX, risulta abbreviata in RE o semplicemente R.

3tari56.png.9b4eb5f4f9fb589d7704cfcab74deac9.png

Particolare dov'è possibile apprezzare l'altezza dei rilievi in una moneta che, spesso, si presenta molto bassa e poco godibile.

 

3tari2c.jpg.e545e1098d4cec025c5440f3b450f751.jpg

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...