Vai al contenuto

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

spero di aver indovinato la categoria corretta.
Mi presento: mi chiamo Juan e vivo in provincia di Trento.
Mi sono registrato su questo forum diverso tempo fa, senza aver mai fatto alcun intervento, sebbene per curiosità,
abbia sbirciato più volte i vari post.
Colleziono monete dall'età di otto anni, oggi ne ho 62, praticamente sono creciuto a pane e monete, di tutti i tipi ed
epoche tranne le monete classiche, romane, greche e similari, che sebbene mi piacciano anch'esse in maniera
considervole, hanno costi per me insostenibili e ne ritengo "pericolosa" la detenzione viste le leggi nel nostro paese.
Ma non voglio polemizzare su quest'argomento così spinoso, mentre mi piacerebbe scambiare qualche opinione con
chi di voi è affascinato e/o interessato alle patine naturali. Per intenderci, non quelle "arcobaleno" artificiali, che
piacciono tanto al mercato americano, tanto da far spuntare prezzi superiori anche di dieci volte il valore della stessa
moneta senza patina. Le cosidette "rainbow toned", ovvero patinate arcobaleno.
Per soddisfare questa mia voglia, restando fuori dal mondo numismatico italiano e/o classico, mi sto dedicando alla
ricerca ed acquisto delle monete commemorative di argento dello stato di Israele con patina. Le monete di Israele
sono un mio vecchio amore. Durante la mia adolescenza, negli anni '70/'80, a Roma dove sono nato e vissuto fino ai
18 anni, andavano molto di moda. Si trovavano un po' in tutti i negozi di numismatica ed anche nei mercatini, tipo
Portaportese e così finii per innamorarmene e per iniziare a collezionarle. Negli anni successivi sospesi la collezione
per passare anche ad altro, ma recentemente, complice anche il raggiungimento della tanto agognata pensione, ho
ripreso a cercarle, riuscendo a completare tutto il periodo 1958-2000 circa, sia nella versione uncirculated che in quella proof.
Oggi si trovano a prezzi molto abbordabili, spesso vengono vendute per il semplice titolo e peso, in quanto
destinanate poi allo "squaglio" in periodi di rivalutazione dell'argento.
Essendo monete che ormai ad oggi hanno un'anzianità che spesso supera anche il cinqantennio, molte di queste
hanno acquisito delle patine, a mio giudizio apprezzabili e, per i miei gusti, piacevoli e quindi pur possedendole
praticamente tutte, le sto ricomprando come "doppioni" quando le trovo con patina interessante, per poi divertirmi a
fotografarle per mettere in risalto la patina.
Ve ne mostro qualcuna per conoscere le vostre reazioni/eventuale interesse.
1975 25 Lirot 25° anniversario Isreli Bonds nella versione Uncirculated con patina multicolore;
1958 5 Lirot Menorah nella versione proof con patina grigia;
1963 5 Lirot Seafaring (coniata dalla zecca di Roma) nella versione Proof con patina bluastra.
Emissione quest'ultima dal reperimento piuttosto scarso in condizioni ottime come questa.
E con queste tre monete ho concluso.
Attendo vostre reazioni, grazie a tutti coloro che vorranno intervenire e buona serata.
Juan
 

1958 5 Lirot Menorah TONED PROOF ridotta.jpg

1963 5 Lirot Seafaring TONED PROOF ridotta.jpg

1975 25 Lirot Israel Bonds TONED UNC ridotta.jpg

  • Mi piace 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono anch'io appassionato di patine e nelle tipologie che colleziono, al momento dell'acquisto, spesso una bella patina è stata preferita rispetto ad uno stato di conservazione più elevato (trovare entrambe è un colpo da maestro). A tutti gli effetti è l'anima ed il plus valore di una moneta, la storia nel metallo, il trascorrere del tempo. Trovarne originali oggi è molto difficile, ci sono tanti, troppi manuali da piccolo chimico in circolazione, tanti apprendisti stregoni e molti maestri pasticcieri dedicati all'arte del tarocco e del ritocco. Ma ancora qualcosa si trova, per fortuna; tutto sta nel saperle riconoscere. Il colore, la tipologia della patina, lo spessore già loro indicano dove ha riposato  la moneta e l'ambiente dove ha trascorso gli anni.

Le monete da te postate hanno delle belle patine, non di vecchia/antica collezione, ma un bel po' di decenni hanno lasciato comunque il segno.

Inserisco anch'io alcune monete, a me particolarmente care, con gradevole patina.

007.JPG

004.JPG

 

 

Dir 5 L C A 49.jpg

Rovescio 5 Lire C.A. (2).jpg

010.JPG

008.JPG

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belle patine, sicuramente più antiche vista anche l'età più avanzata delle tue monete. Concordo con te che oggi ci sono tanti alchimisti, compresi anche dei video su youtube, dal mondo americano dove queste patine raccolgono molti consensi ed interesse commerciale.

Vediamo se c'è qualcun'altro che ama questa condizione.......

Grazie per il tuo intervento e buona serata.

Juan

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...