Vai al contenuto

Recommended Posts

Salve,

segnalo :

 

https://www.panorama-numismatico.com/wp-content/uploads/Copertina-n.-372.jpg

In copertina, la prima parte dell’articolo I quattrini in rame di Guid’Ubaldo da Montefeltro di Lorenzo Bellesia: un tentativo di ordinamento cronologico del quattrino di Guid’Ubaldo da Montefeltro, conosciuto con innumerevoli varianti stilistiche, epigrafiche ed araldiche.

Troverete, all’interno

Per la monetazione antica:

  • L’introduzione di una vera e propria moneta nell’economia romana è solitamente ricondotta all’emissione dei cosiddetti aes signatum e aes grave. Ne parla Marco Valentini in Cenni sulla nascita della moneta e dei primi intermediari finanziari nell’antica Roma.
  • Roberto Diegi illustra le monete delle imperatrici del basso Impero Romano che influenzarono, direttamente o indirettamente, la politica imperiale, in Imperatrici del basso Impero romano: Licinia Eudoxia, Aelia Eudocia, Aelia Eudoxia, Justa Gratia Honoria, Aelia Pulcheria, Aelia Flaccilla.

Per la monetazione italiana medievale e moderna:

  • Mario Veronesi parla di un esemplare appartenente a una tipologia a sé stante, prodotta con un conio di dritto differente da altre monete simili, in Zecca di Reggio Emilia: Ercole II d’Este, un inedito bagattino con Vergine e Bambino.
  • L’albero di mele rappresentato su una moneta in bassa lega d’argento supporta una ipotesi sull’origine del toponimo “Pomponesco” diversa rispetto quella più diffusa. Ne parla Alberto Castellotti in Un soldino etimologico.
  • Ruggiero Louvier torna Ancora sulle coniazioni per Gorizia della zecca di Sankt Veit, perché l’individuazione di nuove varianti nelle iscrizioni e nella rappresentazione degli stemmi permette di fare dei ragionamenti sulla quantità di monete prodotte.

 Per la monetazione estera:

  • Corrado Marino, in Nell’oro dei Gupta i vertici dell’arte Indiana, parla degli aurei della dinastia Gupta: divinità e sovrani dalle movenze eleganti e flessuose, il sacrificio rituale del cavallo, il re musico e cacciatore di leoni. Ma la dinastia crollò sotto i colpi degli Unni bianchi.
  • Per far fronte all’inflazione, nella primavera del 1991, in Russia, furono immesse nella circolazione monetaria nuove monete metalliche. Ne parla Giuseppe Carucci in Le ultime monete dell’Unione Sovietica.

Per le Interviste numismatiche:

  • Francesca Fernanda Pirera tratta di Covid e numismatica con Alberto Varesi, amministratore della Varesi srl, in Covid e Numismatica: i nuovi trend.

Per la rubrica Recensioni, si presentano i volumi di Bernardino Mirra Bibliografia essenziale della numismatica italiana, e Le nostre gloriose riviste numismatiche.

Per la rubrica Notizie dal mondo numismatico, si illustrano le prossime aste MDC (Monaco, 12 giugno 2021) e Bolaffi (Torino, 27 e 28 maggio 2021).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...