Vai al contenuto

Grano 1622, PHILIPP e PHILIPPVS?


Recommended Posts

Buongiorno 

Grano 1622 di Filippo IV, con al dritto il nome per intero del Regnante. 

Mi è capitato di osservare alcuni Grani con il nome abbreviato PHILIPP, era casuale o voluta questa variazione? 

Vans

IMG_20210715_090252.jpg

IMG_20210715_090305.jpg

  • Mi piace 2
Link al commento
Condividi su altri siti

Salve, 

probabilmente dipendeva dallo spazio disponibile nel giro di legenda 

 

 

Modificato da Realino Santone
Link al commento
Condividi su altri siti

18 minuti fa, Realino Santone dice:

Salve, 

probabilmente dipendeva dallo spazio disponibile nel giro di legenda 

 

 

Grazie Realino, concordo con la tua ipotesi. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Buonasera, dimenticavo di inserire i dati del Grano

Pesa 5,20 grammi e 29/31 millimetri di diametro. 

Nonostante abbia un bel  flan, il peso è un po calante, il tondello si presenta sottile. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Altro Grano 1622 per Filippo IV, questo esemplare sembra sia stato ribattuto su un altro nominale. 

Misura 27mm di diametro e pesa ben  7,80 grammi. 

 

IMG_20210717_195638.jpg

IMG_20210717_195653.jpg

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Buongiorno e buona domenica, nessuno ha Grani di Filippo IV da condividere? 

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 17/7/2021 at 20:01, Vans dice:

Altro Grano 1622 per Filippo IV, questo esemplare sembra sia stato ribattuto su un altro nominale. 

Misura 27mm di diametro e pesa ben  7,80 grammi. 

 

IMG_20210717_195638.jpg

IMG_20210717_195653.jpg

Buonasera, è probabilmente ribattuto , ad ore 9 del rovescio credo di vedere tracce di frutta e spighe di grano che colmano la cornucopia dei tornesi di Filippo II di Spagna. 

  • Grazie 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Il 18/7/2021 at 11:53, Vans dice:

Buongiorno e buona domenica, nessuno ha Grani di Filippo IV da condividere? 

È una moneta difficile da trovare in conservazione discreta, di conseguenza non vanta molti ammiratori. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Buongiorno e Grazie per il tuo intervento @D.B.G, è un periodo che vorrei approfondire, ho da poco acquistato lo studio di Pietro Magliocca e lo sto leggendo con molto interesse.

Le alte conservazioni sono inarrivabili per me, mi vanno bene anche così basta che non presentino il cancro del bronzo o che siano spatinate. 

Vans. 

Link al commento
Condividi su altri siti

21 ore fa, Vans dice:

ho da poco acquistato lo studio di Pietro Magliocca e lo sto leggendo con molto interesse.

Buongiorno, ottima scelta. 

 

21 ore fa, Vans dice:

Le alte conservazioni sono inarrivabili per me, mi vanno bene anche così

Il punto è che per vedere un grano in alta conservazione bisogna avere pazienza e fortuna, la maggior parte non arrivano al MB, qualcuno arriva al BB, ma oltre è veramente difficile. 

Visto che sei interessato posterò qualcuno dei miei esemplari appena mi sarà possibile . 

  • Grazie 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Buonasera @Vans,

Questo mi è appena arrivato dalla Germania, anche se la conservazione non è eccelsa ho deciso di metterlo in  collezione perché oltre ad essere una data alquanto rara ha la particolarità che il 3 si presenta in modo assolutamente nitido ed evidente, inoltre per effetto di uno scivolamento di conio il nome del Re è diventato PHILIPPP. 

Appena possibile inserirò peso e diametro. 

 

IMG_20210721_174914.jpg

IMG_20210721_174951.jpg

Modificato da D.B.G
  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Complimenti per questo tuo Grano del 1623 @D.B.G non si vede mai una simile rarità.

Nel volumetto di Magliocca a pagina 66, figura 46  viene riportato solamente con disegno e con il massimo della rarità R5. 

Peccato per la schiacciatura di conio al rovescio sulle ultime cifre della data.... Potrebbe essere il CNI 328.... 1623/1622? 

Grazie per aver condiviso questo pezzo. 

 

Vans

  • Grazie 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Adesso, Vans dice:

non si vede mai una simile rarità.

Considerato il suo breve periodo di coniazione. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Ricordo che tempo fa ne proposero un esemplare del 1623 sul noto sito, di cui conservo le immagini..... Non so se posso inserirle in discussione. 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

6 ore fa, Vans dice:

Nel volumetto di Magliocca a pagina 66, figura 46  viene riportato solamente con disegno e con il massimo della rarità R5. 

Buonasera, personalmente lo reputo meno raro, diciamo tra R3/R4.

 

6 ore fa, Vans dice:

Peccato per la schiacciatura di conio al rovescio sulle ultime cifre della data.... Potrebbe essere il CNI 328.... 1623/1622? 

Magari, ma credo di no, osservandolo attentamente con luce radente sì nota il ricciolo inferiore del 3.

La moneta in questione pesa 6,84 grammi per 30,24 millimetri di diametro.

Modificato da D.B.G
  • Grazie 1
Link al commento
Condividi su altri siti

6 ore fa, Vans dice:

Ricordo che tempo fa ne proposero un esemplare del 1623 sul noto sito, di cui conservo le immagini..... Non so se posso inserirle in discussione. 

 

Negli ultimi mesi sulla baia sono passati due esemplari veramente unici,il 1623/1622 e il WC/P.

Il primo durò qualche ora e poi l’inserzione fu chiusa,la seconda mi sfuggì per pochi euro negli ultimi due secondi dalla fine dell'asta.

Modificato da D.B.G
Link al commento
Condividi su altri siti

Purtroppo negli ultimi giorni ho poco tempo ma appena possibile posterò qualche altro esemplare.

Link al commento
Condividi su altri siti

8 ore fa, Vans dice:

Ricordo che tempo fa ne proposero un esemplare del 1623 sul noto sito, di cui conservo le immagini..... Non so se posso inserirle in discussione. 

 

1623/1623

IMG_20210725_111407.png

IMG_20210725_111352.png

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Buonasera @Vans

Come promesso posto un'altro esemplare della mia raccolta,

Grano 1622 con data solo al rovescio.

Da notare lo stile insolito,denominato "rozzo".

Peso 8,59 grammi, diametro 31 millimetri.

IMG_20210731_174654.jpg

IMG_20210731_174610.jpg

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...